Come scegliere i leggings

Come scegliere i migliori leggings da donna: mini-guida per un acquisto azzeccato

Come scegliere i leggingsSono un capo di abbigliamento estremamente comodo da indossare tutto l’anno. Ma come scegliere i migliori leggings da donna tra tutti i modelli disponibili? Colori, stili e caratteristiche diverse rendono il compito più difficile del previsto.

Realizzati con un tessuto elasticizzato aderente, la versatilità dei leggings li ha resi uno degli indumenti più amati. Sono ideali per le tue attività di fitness, per la quotidianità tra ufficio, commissioni e casa, per viaggiare e ovviamente per i tuoi momenti di relax. Tuttavia, prima di uscire a comprarli potresti aver bisogno di qualche consiglio per decidere quali siano quelli giusti per te.

Questa mini-guida ti aiuterà a valutare le caratteristiche più importanti e a scegliere i leggings che meglio si adattano al tuo corpo. Facciamolo.

Leggings da donna: le caratteristiche

Negli anni ‘80 e ‘90 li chiamavano fuseaux. Realizzati con colori sgargianti, erano utilizzati rigorosamente per il fitness. Ora i leggings hanno scardinato le regole della moda e sono diventati un capo irrinunciabile. Provocano divisioni nette, o li si odia o li sia ama alla follia. Ma una cosa è indiscutibile: la comodità.

Le loro caratteristiche principali sono:

  • versatilità – li puoi abbinare con tutto, miniabiti, maglie lunghe, camicie oversize, gonne e minigonne;
  • evergreen – non c’è stagione che tenga, è sempre il momento perfetto per indossare un paio di leggings;
  • occasione d’uso – dal casual all’elegante, passando per lo sportivo, ogni situazione ha i suoi leggings da esibire.

Ma scegliere i leggings perfetti per te richiede attenzione e cura di alcuni aspetti fondamentali. Vediamo quali sono.

#1 Crea gli abbinamenti giusti

Innanzitutto, non considerare i leggings come dei normali pantaloni. Sono un ibrido tra questi ultimi i e collant, per questo vanno ripensati in maniera diversa, proprio come una seconda pelle. Infatti, non lasciano nulla all’immaginazione, al contrario dei pantaloni che a seconda del taglio camuffano i difetti e valorizzano i punti di forza. Ma ciò non significa doverne fare a meno.

Basta mettere in atto qualche accorgimento e creare i giusti abbinamenti. Quindi, via libera a maglie oversize, così come ad abitini dal taglio ad “A” o a “palloncino”. In questo modo, i leggings diventano un accessorio simile alla calzamaglia, ma decisamente più glamour e accattivante.

#2 Le fantasie, meglio micro

Quando ti trovi a dover scegliere la fantasia dei tuoi leggings non farti trascinare dall’entusiasmo. Pondera attentamente le tue scelte. Così come per gli indumenti, le righe hanno pro e contro: sottili e verticali tendono a snellire e allungare la figura, al contrario quelle orizzontali sottolineano e accentuano le dimensioni, accorciando le lunghezze.

Per quanto riguarda i leggings con stampe è sempre meglio optare per le micro fantasie: oggetti troppo grandi ampliano le dimensioni.

#3 Leggings neri, la perfezione

Hai dei dubbi sulle fantasie? Vai sul sicuro con il nero. Un paio di leggings da donna neri è il must in assoluto. Stanno bene a tutte, senza distinzioni. Li puoi abbinare con qualsiasi altro vestito e sono il capo salva look per eccellenza.

L’unico consiglio? Meglio l’opaco rispetto al lucido, perché dona un effetto visivo migliore.

#4 Leggings a metà polpaccio: da evitare

Come abbiamo visto i leggings hanno un unico difetto: non perdonano le imperfezioni. A maggior ragione i leggings a metà polpaccio non fanno altro che accorciare le lunghezze. Meglio evitarli e, se proprio li hai nell’armadio, relegali all’attività fisica.

#5 Leggings e scarpe

Con i leggings sono le scarpe a fare la differenza. Perfetti da abbinare con stivali e tronchetti, ma a seconda dell’occasione puoi abbinarli anche a tacchi alti, sandali o ballerine. Una cosa è certa, più il tacco sarà alto e maggiore sarà lo slancio dato alla gamba.

#6 Tessuti all’avanguardia

L’abbiamo detto, i leggings non lasciano via di scampo, ma la tecnologia viene in nostro soccorso. Infatti, i tessuti innovativi con cui sono realizzati i leggings modellano la figura e in particolare i punti più critici. Senza dolorose costrizioni, ma anzi, apportando anche benefici alle gambe e alla circolazione. Proprio per questi motivi sono pratici e funzionali non solo per l’attività sportiva, ma anche per le attività sedentarie come le lunghe giornate in ufficio o per la tua quotidianità.

Look elegante, casual o sportivo? I leggings sono sempre la risposta giusta.

Come scegliere invece i leggings per lo sport? Se sei alla ricerca di leggings sportivi, ecco le caratteristiche a cui non dovresti rinunciare.

Come scegliere la taglia dei leggingsLeggings per palestra, come sceglierli

I leggings da donna sono la scelta migliore come indumento sportivo: agevolano i movimenti senza fastidiose costrizioni. Se hai deciso di acquistare un paio di leggings per praticare sport devi però tener conto di alcuni dettagli.

Innanzitutto, i leggings in cotone sono i più morbidi e confortevoli. Li puoi utilizzare se ti dedichi principalmente a un allenamento di tipo soft: stretching, yoga, pilates, ginnastica dolce e camminate. Sempre meglio optare per i modelli senza cuciture e a vita alta per una tenuta ottimale.

Se invece ti dedichi a un allenamento più intensivo, di tipo cardio, allora dovrai scegliere un tessuto tecnico caratterizzato da un livello di compressione maggiore che aumenti la circolazione del sangue e favorisca il recupero. Prediligi tessuti sintetici leggeri, che favoriscono la traspirazione e ti mantengano all’asciutto durante l’allenamento: spandex, poliestere o poliammide, le fibre più indicate.

Un aspetto a cui devi prestare attenzione quando scegli i tuoi leggings sportivi riguarda la trasparenza. Per evitare che durante l’allenamento si intraveda l’intimo ricordati sempre di scegliere i leggings in tessuto coprente e non trasparente. Può accadere sia con i colori chiari che scuri. Tutto dipende dal tessuto.

E infine, anche nello sport i leggings neri sono un evergreen: snelliscono e allungano la figura. Ma per chi invece ama i colori, esistono una grande varietà di modelli a stampe, bicolori e con inserti trasparenti. Insomma, c’è proprio l’imbarazzo della scelta.

Scegliere i leggings da donnaCome scegliere i migliori leggings da donna: lasciati consigliare

I leggings dovrebbero adattarsi alla perfezione, comodi come una seconda pelle. Trovare quelli ideali per te potrebbe richiedere un po’ di tempo. Ma con questa mini-guida ora dovrebbe essere più semplice capire come scegliere i migliori leggings da donna in base all’attività che devi svolgere.

E se non sai in quali negozi di abbigliamento acquistare, vieni a fare shopping nel Centro Commerciale Mirabello. Abbiamo una ampia varietà di proposte tra cui scegliere e personale preparato che saprà accoglierti e consigliarti. Trovare i tuoi leggings sarà facile. Preparati a sentirti comoda e rilassata.

Posted in News.